Biblioteca elettronica gratuita

Partigiani militari in Jugoslavia. Una resistenza dimenticata. Il contributo dei comaschi - Lauretta Minoretti

Partigiani militari in Jugoslavia. Una resistenza dimenticata. Il contributo dei comaschi Potete scaricare il libro in formato pdf epub previa registrazione gratuita

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI DOC
DATA: 23/04/2020
DIMENSIONE: 6,53
ISBN: 9788833480916
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Lauretta Minoretti

Descrizione:

La storia straordinaria e dimenticata dei soldati italiani di stanza in Jugoslavia che, dopo l'Armistizio dell'8 settembre 1943, decisero di non arrendersi ai tedeschi e aderirono alla Resistenza jugoslava. Migliaia di soldati che, grazie al loro profondo senso dell'onore e dell'amor di patria, scelsero di stare dalla parte giusta. In condizioni estreme, in mezzo a difficoltà materiali di ogni genere, questi uomini combatterono strenuamente per quasi due anni, dando vita ad una esperienza tragica ed eroica. Questi soldati diventati partigiani in Jugoslavia sono protagonisti a pieno titolo della Resistenza, di quel momento di riscatto della patria e della libertà da cui è nata l'Italia democratica.

...colare è dedicato ad alcune figure della Lotta di Liberazione nel Piacentino: Istriano, Gaspare, Montenegrino, Capitano Mack, Giovanni lo Slavo, il Greco e persino ex militari della Wermacht ... Resistenza italiana - Wikipedia ... . I partigiani nati a Trinitapoli Dettagli Politica Trinitapoli ... Per anni abbiamo conosciuto una storia della Resistenza e della Guerra di Liberazione che possiamo tranquillamente definire monca perché mancante di un pezzo importante: il contributo che ad essa ha dato il Sud. ... LA RESISTENZA ITALIANA IN UN DOCUMENTO ALLEATO 5 la situazione qual'era al principio dell'aprile, calcola le forze tedesche 'in 23 divisioni, più 2 'in formazióne (di [dui solo 15 in ... Libri Jugoslavia Storia: catalogo Libri Jugoslavia Storia ... ... . ... LA RESISTENZA ITALIANA IN UN DOCUMENTO ALLEATO 5 la situazione qual'era al principio dell'aprile, calcola le forze tedesche 'in 23 divisioni, più 2 'in formazióne (di [dui solo 15 in linea) e in 5 divisioni italiane; e valuta le forze partigiane ammontanti a 89.492 uomini, con un massimo di 34.812 in Piemonte, di cui il 35% ricono­ scibile in forze comuniste, il 27,75% in forze ... 16) I Combattenti italiani nella Resistenza Jugoslava. In Istria La storiografia resistenziale tratta la collaborazione di combattenti italiani con la Resistenza in Jugoslavia. La pubblicazione dell'ANPI di Vicenza scrive così: "Vi sono consistenti formazioni slave, come la Gortan e la Resistenza Precisazioni storiche e concettuali In età contemporanea, ossia nell'epoca di eserciti nazionali che esprimono il 'popolo in armi', le manifestazioni di r. assumono un profilo particolare, derivante dallo stretto intreccio di tre diverse dimensioni: la difesa dell'indipendenza e dell'identità nazionali, che costituisce il fattore primario della scelta di opporsi all'invasore; lo ......