Biblioteca elettronica gratuita

Il Consiglio di guerra di Francavilla di Sicilia dai resoconti di George Byng (28-29 giugno 1719) - Thomas Corbett

Potete trovare qui Il Consiglio di guerra di Francavilla di Sicilia dai resoconti di George Byng (28-29 giugno 1719) pdf libro

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI DOC
DATA: 12/02/2020
DIMENSIONE: 12,88
ISBN: 9788832743388
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Thomas Corbett

Descrizione:

Dopo la Battaglia di Francavilla del 20 giugno 1719, che ha segnato una battuta d'arresto per l'avanzata dell'esercito capeggiato dagli austriaci nella Guerra di Sicilia (1718-1720), il 28 e 29 giugno si svolge nell'accampamento, disposto a nord del paese alcantarino, un Consiglio di guerra, cui partecipano i principali protagonisti e alleati dell'armata, tra i quali il generale Florimondo di Mercy, gli ufficiali dell'esercito imperiale e l'ammiraglio George Byng (plenipotenziario nel Mediterraneo per l'Inghilterra), per discutere le modalità di prosecuzione del conflitto contro gli spagnoli. Esaminati i motivi della sconfitta, vengono prese delle decisioni determinanti per il successivo svolgimento dell'azione militare. Il piano però si imbatte in alcune impreviste difficoltà, tra cui la successione di tre viceré a Napoli in meno di un mese. Il volume, volendo dare il giusto risalto a tale evento, ripropone il testo inglese della principale testimonianza che lo riguarda e la traduzione italiana con ampi riferimenti ai documenti contemporanei.

...ente, che sopravvisse fino al maggio del 1849 Storie di siciliani nella Grande Guerra (GB Editoria, Roma 2017) di Vincenzo Grienti e Fabrizio Corso attraverso documenti d'archivio, testimonianze, diari inediti e ricerche bibliografiche ripercorrono la grande storia attraverso le storie e la vita di alcuni di questi uomini che valorosamente, silenziosamente e altrettanto eroicamente, senza salire agli onori delle cronache, compirono ... Modelli e prezzi altri libri george | ShoppyDoo ... ... Venerdì 21 giugno 2019. Mostra "Una guerra, una battaglia": documenti d'archivio, stampe antiche e manufatti della battaglia del 20 giugno 1719, presso la. Biblioteca Comunale di Palazzo Cagnone (piazza San Francesco, Francavilla di Sicilia; la mostra rimarrà aperta nei giorni 21, 22 e 23 giugno, ore 9-13 e ore 16-20) Mi auguro a tal riguardo che le tante strutture ricettive (alberghi, agriturismi, bed and breakfast, ecc.) pre ... Thomas Corbett - Tutti i libri dell'autore - Mondadori Store ... ... Venerdì 21 giugno 2019. Mostra "Una guerra, una battaglia": documenti d'archivio, stampe antiche e manufatti della battaglia del 20 giugno 1719, presso la. Biblioteca Comunale di Palazzo Cagnone (piazza San Francesco, Francavilla di Sicilia; la mostra rimarrà aperta nei giorni 21, 22 e 23 giugno, ore 9-13 e ore 16-20) Mi auguro a tal riguardo che le tante strutture ricettive (alberghi, agriturismi, bed and breakfast, ecc.) presenti nel nostro territorio e nei centri viciniori ci possano essere d'aiuto nell'ospitalità da dare alle tante personalità che il 22 e 23 giugno saranno a Francavilla di Sicilia per questo importante evento il cui intento, come sottolinea il prof. Giuseppe Restifo, coordinatore ... Presidenza dell'Assemblea Regionale Sicilia Sabato 22 giugno 2019 Ore 9 visita guidata sui luoghi della battaglia del 20 giugno 1719 a cura della Pro Loco di Francavilla di Sicilia ore 10.30 Inaugurazione Convegno Saluti istituzionali (Dott. Vincenzo Pulizzi, Sindaco di Francavilla di Sicilia Nella cittadina dell'Alcantara, intanto, la corsa è ormai contro il tempo per non trovarsi impreparati all'importante appuntamento in programma il 22 e 23 giugno prossimi, quando le sale di Palazzo Cagnone ospiteranno il convegno di studi storici sul tema: "Una battaglia europea: Francavilla di Sicilia 1719", organizzato dalla locale Amministrazione Comunale in partnership con l ... Sicilia, prima guerra ... Ancora oggi su internet si possono leggere le cartoline che i prigionieri austroungarici mandavano alle famiglie dai campi di concentramento siciliani: Palermo ... Anche lui aveva ricevuto l´informativa di Scotten. Laconico il suo commento: «Il paragrafo 8 di questo rapporto sostiene che le attività della mafia sono risorte in maniera considerevole dalla data dello sbarco in Sicilia». Ma non era al paragrafo 8 il passaggio più riservato e tortuoso del resoconto di Scotten. La guerra del '15-18, imposta al popolo italiano dai politici e dal grande capitale, non trovava grandi motivazioni ideali presso i soldati e la «fuga» dalla guerra era praticata già prima della disfatta di Caporetto del 1917. Questa guerra, di conseguenza, ebbe fin dagli inizi disertori e renitenti, uomini cioè che La prima guerra italiana (1494-1495), a cui talvolta ci si riferisce con l'espressione guerra italiana del 1494 o guerra italiana di Carlo VIII, fu la fase di apertura delle Guerre d'Italia del XVI secolo.Il conflitto vide Carlo VIII di Francia, il quale ebbe inizialmente un aiuto da parte del Ducato di Milano, con al seguito la Repubblica di Genova, contro il Sacro Romano Impero, la Spagna e ... Prima guerra mondiale, estate 1914 in Sicilia: i mostri e i nuovi mostri. Il mondo visto da quaggiù L' Europa , come sapete, è morta ammazzata esattamente cent'anni fa....