Biblioteca elettronica gratuita

La Calabria dei templari - Giovanni Pascale

Godere La Calabria dei templari Giovanni Pascale libri epub lettura libera

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI DOC
DATA: 23/06/2018
DIMENSIONE: 9,96
ISBN: 9788899971526
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Giovanni Pascale

Descrizione:

"Una nuova cavalleria è apparsa nella terra dell'Incarnazione. Nuova, dico, e non ancora provata nel mondo dove conduce una duplice battaglia, sia contro avversari di carne e sangue, sia contro lo spirito del male nei cieli". Bernardo di Chiaravalle o Bernard de Clairvaux, monaco e abate francese dell'ordine cistercense, venerato come santo dalla Chiesa cattolica, così descriveva la più potente congregazione cavalleresca medievale della cristianità, nel suo trattato "De laude novae militiae", scritto presumibilmente fra il 1132 e il 1136. Dopo anni di ricerche mirate, scavando e rintracciando fonti e documenti capaci di creare una nuova visione d'insieme, Giovanni Pascale, studioso e appassionato di storia medievale, offre per la prima volta una chiara e rigorosa ricostruzione del misterioso mondo dei Cavalieri Templari in Calabria.

...za dei cavalieri templari in Calabria, orientativamente dal 1119 al 1314 ... La Calabria dei templari - Giovanni Pascale - Libro ... ... . Quello dei Pauperes commilitones Christi templique Salomonis ("Poveri compagni d'armi di Cristo e del tempio di Salomone"), meglio noti come cavalieri templari o semplicemente templari, fu uno dei primi e più noti ordini religiosi cavallereschi cristiani medievali.. La nascita dell'ordine si colloca nella Terra santa al centro delle guerre tra forze cristiane e islamiche scoppiate dopo la ... Il Ritrovo dei Templari, Squillace: su Tripadvisor trovi 143 recensi ... La Calabria dei templari - Pascale Giovanni, Ferrari ... ... ... Il Ritrovo dei Templari, Squillace: su Tripadvisor trovi 143 recensioni imparziali su Il Ritrovo dei Templari, con punteggio 4 su 5 e al n.6 su 18 ristoranti a Squillace. Una carica dei Templari in Terrasanta nel XII secolo, in un'illustrazione moderna. Il loro ordine fu fondato nel 1118 (e le regole fissate da San Bernardo) con lo scopo di proteggere le vie di comunicazione con la Terrasanta e custodire luoghi come il Calvario o il Santo Sepolcro. Sabato, 10 Marzo, gioco della dama, in attesa di vedere il film sui Cavalieri templari in Calabria. All'ora stabilita è gentilmente venuto ad esporci il film e a parlarci dei Templari a Montauro, il professor Giuseppe Pisano che prima della proiezione ha intrattenuto i presenti con notizie tratte da suoi studi e ricerche sulla presenza dei Cavalieri nella zona soveratese. Una tesi affascinante percorre il libro di G."Pino" Cinquegrana "Segni Templari nella Calabria medievale" (AdHoc editore 2009), la Calabria non e' stata solo terra di transito delle schiere di fedeli che da Roma, dalla Francia, dalla Spagna e dal Nord Europa si imbarcavano per raggiungere la Terrasanta (pellegrini o guerrieri) ma che lo stesso fondatore dei Cavalieri del Tempio fosse un ... Templari oggi: chi sono i Templari del 21° secolo e cosa stanno facendo? Come vivono? I Templari Cattolici sono un forte drappello di uomini e donne, cattolici di tradizione, fede e volontà, e servono la Santa Chiesa Romana come volontari per il Papa, seguendo il difficile cammino della cavalleria e degli eterni valori dell'onore. E la Calabria è ricca di antichi insediamenti Templari. Basiliani calabresi possedevano a Rocca Niceforo, vicino Mileto, un'abbazia che era detta di "Santa Maria di Monsalvato": il nome è fatalmente simile a quel Montségur, rifugio degli ultimi Catari, che è anche il "Munsalväsche" del Parzival di Wolfram von Eschenbach! Situato nel versante orientale della Calabria reggina, tra Careri e San Luca, Pietra Cappa è uno dei luoghi simbolo del Parco Nazionale d'Aspromonte. Un monolite di grande fascino, in arenaria e conglomerati miocenici, circondato dalla vegetazione del parco, in cui nidifica il falco pellegrino e, a cui sono legate affascinanti storie e leggende. Dopo anni di ricerche mirate, scavando e rintracciando fonti documentali e iconografiche capaci di creare una nuova visione d'insieme, Giovanni Pascale, studioso e appassionato di storia medievale, offre per la prima volta una chiara e rigorosa ricostruzione e rievocazione del misterioso mondo dei Cavalieri Templari in Calabria. "Una nuova cavalleria è apparsa nella terra dell'Incarnazione. Nuova, dico, e non ancora provata nel mondo dove conduce una duplice battaglia, sia contro avversari di carne e sangue, sia contro lo spirito del male nei cieli". Bernardo di Chiaravalle o Bernard de Clairvaux, monaco e abate francese dell'ordine cistercense, venerato come santo dalla Chiesa cattolica, […] Dopo anni di ricerche mirate, scavando e rintracciando fonti e documenti capaci di creare una nuova visione d'insieme, Giovanni Pascale, studioso e appassionato di storia medievale, offre per la prima volta una chiara e rigorosa ricostruzione del misterioso mondo dei Cavalieri Templari in Calabria. I Templari, durante la lunga permanenza in Terra Santa, oltre a mantenere stretti e segretissimi rapporti con gruppi esoterici mussulmani, entrarono in contatto anche con i rinomati "maestri della pietra", architetti progettisti di luoghi sacri, ai quali trasmisero l'arte di costruire ambienti idonei all'iniziazione, in cui si creavano particolari campi di energia sotto l'effetto di ... i templari nel mito e nell'esoterismo Nella prima metà del settecento il discorso del cavalier Ramsey ai massoni francesi, che alcuni studiosi mettono in relazione con la nascita degli alti gradi massonici, lanciò l'idea che vede i crociati di Terra Santa come fondatori della massoneria, la quale sarebbe poi sopravvissuta al loro ritorno in patria solo in Scozia....